archivio

rugby

Un graffito a Derry (foto Diebmx)

Il 28 novembre del 1905 venne fondato da Arrtur Griffith il Sinn Féin (Noi stessi in gaelico). Il partito si batte da più di un secolo per l’indipendenza dell’Irlanda dal dominio britannico. Nel 1916 partecipò all’Insurrezione di Pasqua. Nel 1921 nacque lo Stato libero d’Irlanda, il quale però non comprendeva l’Irlanda del Nord. Questa soluzione fu accettata dalla maggioranza del partito, che fondò il Fianna Fail, mentre il Sinn Fein si avvicinò sempre di più alle posizioni dell’Irish Republican Army (ancor oggi il Sinn Fein vende online materiale relativo all’Ira). Gli europarlamentari del Sinn Féin sono membri del Gruppo Confederale della Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica. L’Irlanda del Nord continua a far parte del Regno Unito, ma nel rugby c’è un’unica nazionale che comprende giocatori dell’Irlanda del Nord e della Repubblica d’Irlanda. Prima delle sue partite vine eseguito l’inno Ireland’s Call e solamente per le partite giocate nella Repubblica d’Irlanda viene eseguito prima Soldier’s Song, l’inno della repubblica.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: